perché coprire il cane

Il nostro piccolo Yoda è un cucciolo di American Hairless Terrier che ama il tepore, odia il freddo e non sopporta il caldo eccessivo. Del resto, i nostri amici a quattro zampe sono proprio come noi: climi rigidi e raggi solari intensi possono diventare un problema anche per loro. Ecco perché è molto importante prenderci cura dei nostri cuccioli e proteggerli dal freddo e dal caldo eccessivo. Coprirli con maglioncini, mantelline, cappottini e cappellini è una questione di salute prima ancora che di gusto estetico.

Ma perché proteggere il tuo cane dal freddo e dal sole è così importante? Te lo suggeriamo in questo articolo, che trova fondamento nelle lunghe chiacchierate con il nostro veterinario e nelle letture che negli anni ci hanno accompagnato e istruito.

 

Perché proteggere il tuo cane dal freddo e dal sole

Maglioncini, cappottini, cappellini, mantelline e occhiali da sole sono precauzioni importanti per la salute del tuo cane e, perché no, possono anche renderlo più chic e originale. Qui, ora, vogliamo soffermarci proprio sull’aspetto legato al benessere del tuo amico a quattro zampe e capire perché proteggerlo può essere di grande aiuto per loro.

#1. Le razze di cani dal pelo corto o glabro soffrono i climi umidi

Le razze dal pelo corto o glabro, ovvero senza pelo, sono native dei climi tropicali ma, in seguito ai processi di allevamento, vivono oggi un po’ in tutto il mondo e sono costretti ad adeguarsi anche a climi per i quali non sono geneticamente preparati. Questo tipo di cani non amano, in particolare, i climi umidi, la pioggia né la neve e, non avendo una protezione necessaria ad affrontare queste condizioni climatiche, finiscono spesso per ammalarsi a causa del freddo. Ecco perché coprirli con giacche, maglioni, cappotti diventa molto importante durante la stagione invernale.

#2. Considera la grandezza del cane

A soffrire maggiormente il freddo sono i cani di piccola taglia, seguiti dai cani di grande taglia e, per finire, dai cani di taglia media. I cuccioli e gli anziani, inoltre, subiscono le temperature rigide più degli adulti.

In ogni caso, devi sapere che se le temperature scendono di 4/5 gradi sotto lo zero, è fondamentale per la salute del cane coprirlo, perché non abituato a climi così rigidi, a meno che non si tratti di una razza nordica o di un cane da montagna.

#3. L’età conta

Anche per i nostri amici a quattro zampe l’età conta! I cani più anziani e i cuccioli, infatti, hanno un sistema immunitario più debole e delicato, per questo è più facile che possano accusare malattie da raffreddamento. Coprirli, quindi, è un’ottimo modo per prenderti cura di loro.

Guarda questo bomberino, ad esempio, è in tessuto damascato non elasticizzato, completamente foderato e facilmente indossabile grazie alla chiusura zip.

Puoi acquistare il Bomber Gold qui.

bomber per cani

#4. Copri le parti più sensibili al freddo

Molo importante è coprire dal freddo le parti più sensibili del corpo del cane. Quali sono? Non la schiena (diversamente da quanto solitamente si pensi), bensì il torace e la pancia.

#5. Gli sbalzi di temperatura sono molto pericolosi

Più che il freddo in sé, che pian piano i cani si abituano ad affrontare, sono gli sbalzi di temperatura repentini ad essere pericolosi per la loro salute. Per questo è molto importante proteggerli dal freddo o dal caldo eccessivi, soprattutto se i nostri amici sono abituati a un clima confortevole.

#6. Considera le abitudini quotidiane del tuo cane

Le abitudini quotidiane del tuo cane vanno comprese e rispettate. Se, ad esempio, il tuo amico a quattro zampe è abituato a crogiolarsi in un ambiente caldo, non puoi esporlo al freddo in modo repentino o senza l’adeguata copertura di maglioni o giubbini. Allo stesso modo, se solitamente vive in un luogo ombreggiato e fresco, è preferibile non esporlo ai raggi solari potenti senza le consigliate protezioni (mantellina e cappellino in materiale traspirante).

#7. Il tuo cane è in salute?

La salute di cui gode (o, ahinoi, non gode) il tuo cane è un aspetto fondamentale da considerare. Ad esempio, i cani che soffrono di artrosi, artrite e, in generale, di problemi articolari, necessitano di maggiore protezione, in quanto freddo e umidità acutizzano il dolore. Lo stesso vale per i nostri amici a quattro zampe che sono particolarmente cagionevoli, che hanno subìto un intervento chirurgico o che soffrono di altra malattia. Proteggerli è una preziosa accortezza

#8. Il tuo Fido dimostra di avere freddo?

Ok, i cani non hanno la parola ma capirli è davvero più semplice di quanto si possa pensare. Tutto quel che devi fare è osservarli e ascoltarli. Ad esempio, il tuo cane trema quando è seduto o non è reattivo come al solito durante una passeggiata all’aria fresca? Allora significa che potrebbe avere freddo e che dovrai coprirlo.

#9. Il cane è molto sensibile alle radiazioni ultraviolette

L’epidermide del cane si compone di uno strato molto più sottile rispetto a quella dell’uomo, per questo è più facilmente sensibile alle radiazioni ultraviolette (raggi UVA e raggi UVB), che possono scottare la pelle e causare dermatiti. Per questo è molto importante, soprattutto per i cani di piccola taglia e con pigmentazione chiara, coprirli con una mantellina e con un cappellino realizzati con materiale traspirante. Inoltre, è opportuno evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde.

Alcune proposte su misura per il tuo piccolo amico:

Dolcevita Rhinestone Rain

85,00133,00
Chuki Yuki vendita abiti cani online

Felpa Demone Oni

79,9985,00
Chuki Yuki vendita abiti cani online

Felpa Maori

90,0095,00
abbigliamento cani chuki yuki

Orange Suit

118,00128,00

Felpa Little Devil

85,0089,90

T-Shirt Tiger

67,0069,70

Proteggere e coprire il tuo cane, quindi, significa prenderti cura di lui e curarlo. E perché, allora, non cogliere l’occasione per rendere chic e fashion il tuo amico a quattro zampe?

Fai shopping per il tuo amico!